Quanto pesa il peso che ti porti addosso?

//Quanto pesa il peso che ti porti addosso?

Quanto pesa il peso che ti porti addosso?

Ok amico, il titolo ti sembra già uno schifo, e non prometto che questo articolo in quanto a forma sia tanto migliore ( siamo runner, mica scrittori) però dimmi se questa cosa non è sorprendente.

Di cosa stiamo parlando?

Non dirmi che non hai visto la gif animata, altrimenti non ci capiamo.

Parliamo dell’incredibile leggerezza degli articoli di Route collection, permettimi di fare due nomi su tutti, che sono Appia e Aurelia.

Questa maglia pesa meno di un uovo, meno dei mitici PAVESINI, (ricordi la pubblicità vero? Quanto sono leggeri?)

Aspetta, senti la cosa più incredibile: questa maglia pesa meno del mio portafoglio, chi fidati, in sti periodi è leggero da far piangere. Se non ti ho convinto nemmeno con questa prova penso che io non possa dirti molto altro.

Detto ciò, sta cosa un po’ stupisce anche te eh? 😉

Il vero tema potrebbe essere: ma cosa me ne importa se una maglia pesa poco o tanto? Domanda legittima, 1-1 palla al centro. Ora vedo di rifletterci un attimo e ti rispondo.

Ci sono: prova a pensare alla tua ultima passeggiata in montagna. Ne avrai fatta una negli ultimi due anni no? Perchè se non è così esci subito da questa pagina e cerca la meta per il prossimo weekend, in questo libro ci sono anche delle proposte niente male!

Bene se ci stai pensando tra le mille immagini che ti passano per la testa, seleziona quel fastidioso ricordo dello zaino.

La “questione zaino” è proprio un classico che tutti noi almeno una volta ci siamo trovati ad affrontare. All’inizio lo riempi e ci metti dentro di tutto, tanto pensi che poi magari potrebbe tornare utile, malchevada rimane li e non da fastidio. Ci metti il burro cacao, il k-way, il cappelino, la macchina fotografica, un pacco da 5432 fazzoletti, una sciabola per districare il sentiero, la lista degli invitati alla tua festa dei 18 anni, insomma tutte cose utili ed indispensabili. Lo tiri su e ti autoconvinci non sia poi così pesante.

Lo sai meglio di me però che dopo due ore di camminata in salita l’impressione non è proprio la stessa, e ti riprometti che la prossima volta porterai con te solo il minimo indispensabile..

Ecco la stessa cosa capita con gli indumenti che ti porti appresso quando vai a correre. Certo 50 grammi più 50 grammi meno non possono sicuramente farti abbassare il tuo personale di 10 minuti (stile Don Matteo che quando inforca la sua bici non lo ferma più nessuno), però, soprattutto nelle lunghe distanze, si fanno sentire.

Non è tutto. Per CTW la leggerezza da sola non bastava. Questi capi CTW non solo non si faranno sentire per via del loro peso pressoché inesistente, ma anzi ti stupiranno per la traspirazione e la termoregolazione. Con le alte temperature gli articoli leggeri di Route Collection danno il meglio aiutandoti a disperdere il massimo calore possibile.

Se proprio vogliamo dirla tutta non sono solo tecnici, ma per noi che li abbiamo creati sono anche bellissimi (facile essere autoreferenziali, lo so).

Potresti avere un ultimo dubbio. Magari non mi stanno bene. Penso che questo problema nemmeno si ponga, basta che tu dia una occhiata alla nostra offerta soddisfatti o rimborsati. Se il prodotto non ti convince sarai risarcito, ma sono sicuro che questa cosa non accadrà.

Ti lascio con i video finali, così potrai studiare questi capi all’azione.

Per vedere i prodotti invece clicca qui;

See you soon dear, e ricorda di fare bene lo zaino per la prossima vacanza in montagna 😉

Nicola

By | 2017-05-24T16:11:32+00:00 Ago 2nd, 2016|Running Problems|Commenti disabilitati su Quanto pesa il peso che ti porti addosso?

About the Author: