Correre d’inverno: come vestirsi?

/, Running Problems/Correre d’inverno: come vestirsi?

Correre d’inverno: come vestirsi?

Ogni anno, con l’arrivo del freddo, si ripresenta l’ennesimo problema per tutti i runner: come vestirsi per correre d’inverno? Ma non c’è sotto zero che tenga, un runner è ostinato e ha l’anima di fuoco, per cui di sospendere le sessioni di corsa non se ne parla neppure per scherzo. Per aiutarvi a trovare le risposte che stavate cercando in merito all’abbigliamento migliore per l’inverno, abbiamo deciso di raggruppare i nostri consigli più indicati per affrontare a testa alta, ma soprattutto correndo anche la stagione più fredda dell’anno.

1) Il riscaldamento di fuoco

Potrebbe sembrare una cosa scontata, ma iniziare con il dovuto allenamento è importantissimo quando fuori fa freddo. Spesso il desiderio è quello di tralasciare il riscaldamento per focalizzarsi meglio sull’allenamento. Ecco, questo è un consiglio che vogliamo dare a tutti i frettolosi (e freddolosi): scaldatevi nei giusti tempi, partendo piano e proseguendo così per almeno 10-15 minuti. Si corre solo quando la temperatura corporea è ottimale!

2) No all’abbundantis in abbundantum

Totò, con la celebre espressione maccheronica abbondantis in abbundantum, ci dà modo di spiegarvi al meglio questo secondo punto: non esagerare con l’abbigliamento. Non bisogna vestirsi troppo per affrontare il freddo a corsa, perché dopo il riscaldamento e dopo i primi minuti di corsa il corpo raggiungerà una temperatura ottimale. Piuttosto, a meno che non indossiate i capi CTW, provate a vestirvi a cipolla per affrontare la fase di riscaldamento. In questo modo andrete a togliere il superfluo, svestendovi man mano che inizierete a sentire caldo. Nessun rischio di sudare eccessivamente né sbalzi termici pronti a dare il colpo di grazia!

3) Abbigliamento sportivo e aderente

Per non rischiare il temibile sbalzo termico di cui parlavamo poco fa, è importante indossare il giusto abbigliamento sportivo. La collezione invernale Lagoon di CTW è studiata esattamente per fornire materiali ottimizzati per correre durante la stagione del gelo e del freddo. I nostri prodotti vantano una termoregolazione impeccabile: indossando i capi della linea Lagoon cinque minuti prima di uscire per la propria corsetta, si raggiungerà una temperatura perfetta per cominciare con il riscaldamento. Inoltre, vantando la presenza di un filtro anti-umidità, gli abiti sportivi della linea Lagoon evitano di far provare quella terribile sensazione di ghiaccio nelle ossa procurata dalle infiltrazioni di umidità.

Sappiamo benissimo che, uno dei problemi più fastidiosi dell’abbigliamento per runner da inverno, è la pesantezza dei materiali utilizzati. Siccome siamo i primi a non riuscire a sopportarlo, abbiamo deciso di realizzare la Lagoon Collection sfruttando materiali molto caldi di ultima generazione, ma contemporaneamente fini e non troppo ingombranti. E niente paura: abbiamo indossato i capi CTW e provato a correre per vedere se sudavamo. Beh, non è stato proprio possibile!  

4) Guanti, calzini e cappello

Generalmente, quando è freddo, mani e piedi si gelano all’istante. Ogni runner alle prese con l’inverno dovrà quindi coprire correttamente mani e piedi: sì ai guanti da corsa invernali, sì a un bel paio di calzini pesanti, ma aderenti per scongiurare eventuali vesciche (questi sono molto interessanti) . Anche la testa dovrà essere protetta: copricapi e fasce per proteggere testa e orecchie sono essenziali. Hai già dato un’occhiata agli accessori CTW, vero? Altrimenti clicca subito qui!

5) Questione di orario

Quando è inverno ormai inoltrato a seconda delle diverse fasce orarie del giorno le temperature sono molto variabili. È sempre più indicato andare a correre durante le prime ore del pomeriggio, a stomaco vuoto, o in tarda mattinata: oltre ad avere qualche timido raggio di sole che riscalderà il corpo, sarà possibile correre con la luce.

Con CTW ogni stagione è buona per seguire la propria passione: il running. Con la nostra collezione Lagoon e seguendo i nostri consigli, stare al passo con l’inverno sarà un gioco da ragazzi.

By | 2016-11-17T21:07:01+00:00 Nov 17th, 2016|Lagoon Collection, Running Problems|0 Commenti

About the Author: