Capi antibatterici: servono e vogliamo dirti il perchè

/, Lagoon Collection, Route Collection, Running Problems/Capi antibatterici: servono e vogliamo dirti il perchè

Capi antibatterici: servono e vogliamo dirti il perchè

Potrebbe sembrare una osservazione banale, ma la pelle è un organo del nostro corpo spesso sottovalutato e andrebbe trattato con più cura.

Hai mai preso la varicella o il comunemente detto “Fuoco di Sant’Antonio”? Se la risposta è si, allora avrai bene in mente cosa si prova, e quindi puoi facilmente intuire quanto le infezioni cutanee possano essere dolorose.

Spesso, soprattutto per correre, indossiamo i primi prodotti che ci capitano sotto tiro, ma altrettanto spesso questi sono fatti con tessuti che possono irritare la nostra pelle. Come fare per salvaguardarsi da questo rischio?

Polipropilene: quando filo e tessitura si combinano al meglio

Le irritazioni cutanee dovute ad indumenti sbagliati sono state oggetto di lungo studio da parte del team CTW.

Il modo più semplice per eliminare alla radice questi fastidi è stato creare dei tessuti che impedissero ai batteri di proliferare. Sia per i prodotti estivi che per gli invernali, abbiamo realizzato dei tessuti dalla mano estremamente morbida composti al 96% da polipropilene. Spesso i capi fatti con questo materiale, pur eccellendo per qualità quali la antibattericità, vengono scartati per via della loro loro fastidiosa sensazione che danno a contatto con la pelle.

Grazie alle tecniche di tessitura a punti intrecciati siamo riusciti a creare prodotti di una morbidezza mai vista prima, e sono pure antibatterici! Provare per credere.

Quando la tua pelle ti ringrazia

Se stai pensando che le nostre osservazioni sull’importanza di proteggere la pelle dalle irritazioni sia solo terrorismo psicologico, ti stai sbagliando.

Sicuramente gli aspetti ai quali prestare attenzione per la propria sicurezza durante la corsa sono molti, in primis le scarpe, però anche l’abbigliamento non deve essere sottovalutato. Un capo che rispetta la tua pelle può fare veramente la differenza, soprattutto quando si parla della qualità della corsa.

Spesso ci capita di discutere con runner che hanno riscontrato negli anni delle lievi dermatiti, che però perduravano nel tempo, portando con loro fastidi per lunga parte dell’anno. Usare giusti prodotti, soprattutto durante la stagione estiva, è stata la svolta per dire addio a queste scocciature.

Un nuova esperienza di corsa, correre per credere

Potremmo aver detto delle cose che per te non sono poi così rilevanti, e su questo nessuno avrebbe nulla da dire, però voglio comunque farti una proposta, poi sarai tu a valutare 🙂

Noi di CTW abbiamo creato un particolare strumento, il CTW Test Program, grazie al quale puoi testare a casa tua i prodotti che desideri, per verificare sulla tua pelle se quello che diciamo è vero o meno. Per avere più informazioni puoi cliccare QUI.

No la sfida l’abbiamo lanciata, ora devi decidere tu! Vuoi verificare se utilizzare un prodotto che preserva la tua pelle può fare la differenza?
Oggi ne hai la possibilità!

By | 2018-04-10T08:46:47+00:00 febbraio 19th, 2018|CTW Technology, Lagoon Collection, Route Collection, Running Problems|Commenti disabilitati su Capi antibatterici: servono e vogliamo dirti il perchè

About the Author: